I migliori Barolo secondo Garantito IGP

August 28, 2017

(Scritto da Roberto Giuliani, direttore di Lavinium e appassionato e bravissimo fotografo.)

 

"Come ormai tutti saprete, nel nostro tour langhetto, che si svolge ogni anno verso i primi di novembre, l’obiettivo centrale della spedizione è quello di verificare l’andamento dei Barolo e Barbaresco degustati in anteprima a maggio e ora sicuramente in commercio.

Sei mesi sono certamente pochini, ma avrebbe poco senso aspettare ancora, non faremmo un buon servizio ai lettori visto che tutti i vini sono già ampiamente in vendita nelle enoteche, nei ristoranti e sui siti di e-commerce.

Sono comunque un tempo sufficiente per inquadrare con una certa sicurezza la condizione generale dei vini e chi fra questi merita di essere evidenziato fra i migliori.

La nostra regola, lo ricordo per coloro che non hanno avuto occasione di leggerci in precedenza, è quella di degustare i vini rigorosamente alla cieca ed eleggere solo quelli che sono stati votati da almeno metà+1 dei partecipanti. Quest’anno eravamo in sei, quindi sono stati necessari almeno 4 voti per ciascun vino estratto.

Complessivamente abbiamo degustato 164 Barolo 2012, 13 Barolo 2011, 4 Barolo 2010 e un 2009. Ecco la lista dei migliori:

 

 

 

 


 

 

 

• Barolo Aculei 2012 – La Biòca
 • Barolo Ravera 2012 – Terre del Barolo
 • Barolo Rocche di Castelletto 2012 – Cascina Chicco
 • Barolo V. Lazzairasco 2012 – Guido Porro
 • Barolo V.S. Caterina 2012 – Guido Porro
 • Barolo Tresüri 2012 – Mauro Sebaste
 • Barolo 2012 – Piazzo
 • Barolo Colarej 2012 – Gemma
 • Barolo Brea Vigna Ca’ Mia 2012 – Brovia
 • Barolo Del Comune di Barolo 2012 – Gomba – Cascina Boschetti"

 

...

link all'articolo integrale