Happy New Sparkling !


Happy New Year ... and Happy Anniversary to Sergio Gomba. With 2017 it has finished the 40th year since Sergio started to bottle his wine and with 2018, to celebrate, Cascina Boschetti begins the distribution of the new "ROERO ARNEIS D.O.C.G. BRUT METODO MARTINOTTI MILLE-SIMATO" On the label we wanted to remember the anniversary and the production method: "The Martinotti Method". Yes, because we are proud to affirm the Italian Style of a sparkling wine making process patented in 1895 by the director of the Experimental Institute for Enology of Asti: Federico Martinotti. Eugène Charmat built and patented the equipment to produce sparkling wines with this method in 1910 - 15 years later. The grapes of our Arneis Brut are born in Santa Vittoria d'Alba, another historic area for the production of sparkling, cradle and headquarter of Cinzano Winery. To preserve all the freshness, the perfumes of flowers and fruit and the pleasure of an easy-drinking wine, we have chosen the Martinotti method, which less interferes with the original characteristics of the grapes. It comes out a sparkling wine not to celebrate but to drink, in line with the philosophy of our company.





Col 2017 finisce il 40° anno da quando Sergio ha iniziato ad imbottigliare il suo vino e col 2018, per festeggiare, inizia la distribuzione del nostro nuovo

ROERO ARNEIS D.O.C.G. BRUT METODO MARTINOTTI MILLESIMATO

In etichetta abbiamo voluto ricordare l’anniversario ed il metodo di spumantizzazione: “Martinotti”.

Si, perché vogliamo affermare con orgoglio l’italianità di un modo di fare spumanti brevettato nel 1895 dal direttore dell’Istituto Sperimentale per l’Enologia di Asti: Federico Martinotti.

Eugène Charmat costruì e brevettò l’attrezzatura per produrre spumanti con questo metodo nel 1910: 15 anni dopo.

L’uva del nostro Arneis Brut nasce a Santa Vittoria d’Alba, un’altra zona storica per la produzione di spumanti, culla e sede della Cinzano. Per mantenere in bottiglia tutta la freschezza, i profumi di fiori e frutta e la facilità di beva che cercavamo, è stato scelto il metodo Martinotti che meno interferisce con le caratteristiche originali dell’uva. Ne esce uno spumante non per celebrarsi o per celebrare ma per bere, in linea con la filosofia della nostra azienda.




Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square